La canzone più famosa di Capodanno non è brasiliana: la storia che nessuno sa

La curiosità: la canzone più famosa di Capodanno non è brasiliana, ecco la storia che nessuno sa. Tutte le informazioni.

Ci siamo, è il 31 dicembre 2022 e mancano poche ore alla mezzanotte del nuovo anno. Molti di voi si staranno preparando per il cenone di questa sera, mentre i quelli del last mnute si stanno mettendo in viaggio ora per raggiungere le località, tra città e montagna, dove festeggeranno il Capodanno.

canzone capodanno brasiliana
La canzone più famosa di Capodanno non è brasiliana: la storia che nessuno sa (Foto di cottonbro studio da Pexels)

Tra biancheria intima rossa, lenticchie con il cotechino, uva per gli spagnoli e non solo, si stanno per avere inizio i riti e le tradizioni di Capodanno. Se il cenone è con gli amici a casa o in un locale, se i concerti sono in piazza e i balli in discoteca, c’è un tormentone di Capodanno che è praticamente ovunque e non vi lascerà scampo. Che potrà rallegrare o irritare i vostri festeggiamenti, a seconda dei vostri gusti.

Il tormentone di Capodanno in Italia è il mitico o famigerato Disco Samba, che immancabilmente dopo i brindisi e i botti di mezzanotte tutti i locali propongono e anche in tutte le case, o quasi, viene mandato in loop da stereo e piattaforme streaming. Non si scampa!

La conoscere la vera storia del Disco Samba? Se credete che sia una canzone brasiliana vi sbagliate di grosso. Ecco la sua storia, che forse non tutti conoscono.

La canzone più famosa di Capodanno non è brasiliana: la storia che nessuno sa

Il Disco Samba è una canzone medley che unisce varie sonorità tipiche della musica sudamericana, tra samba, bossa nova, brani popolari brasiliani e dance. A inventarla, però, non sono stati dei brasiliani ma dei musicisti belgi. Proprio così, il Disco Samba non viene dal soleggiato Brasile ma dal brumoso Belgio. Chi lo avrebbe mai detto?

Il famoso medley, tormentone di Capodanno uscì nel 1978, prodotto dai Two Man Sound, in realtà un trio di musicisti, autori e produttori musicali belgi: Lou Deprijck, Yvan Lacomblez e Sylvain Vanholme.

I tre ebbero un’idea tanto semplice quando geniale, quella di realizzare una musica dance che unisse e mescolasse sonorità tipiche sudamericane e soprattutto brasiliane, come appunto samba e bossa nova, insieme a musiche popolari.

Disco Samba

Il Disco Samba è un medley di brani storici, tra i quali  Tristeza di Jair Rodrigues, Zazueira di Jorge Ben Jor e Brigitte Bardot di Jorge Veiga.  Brani reinterpretati, velocizzati e mixati con altri pezzi come So fla fla e l’intro ormai inconfondibile del Disco Samba. Come ci racconta il blog Orrorea33gri.

La durata del Disco Samba che tutti conosciamo è di 7 minuti, ma ne esistono tante versioni e diversi mix, anche una di ben 2 minuti. Qui sotto vi proponiamo quella originale da 7 minuti.

Se non avete il Disco Samba per questa sera, basta andare su YouTube o Spotify o qualunque altra piattaforma di musica in streaming e spararlo a tutto volume a mezzanotte. Che vi piaccia o no, ormai il Disco Samba a Capodanno è irrinunciabile! Preparatevi al trenino di mezzanotte! Buon Anno Nuovo!