E’ stato il fenomeno (per molti negativo negativo) dello scorso secolo, ed ora avrà un parco a tema dedicato

Parlando di fenomeni che sono rimasti impressi nella mente di molti, ce ne sono alcuni che hanno diviso l’opinione pubblica, come quello in questione. Ora arriva un parco a tema, e la curiosità è davvero grande. 

A fasi alterne, scoppiano fenomeni nella nostra società in ogni campo, ed ognuno dura più o meno tempo. Ci sono gli intramontabili, che sfidano il tempo, come le cosiddette meteore che presto passano di moda.

Anni 90 fenomeno
Anni ’90 (cultravel.it)

Il fenomeno di cui andiamo a parlare ha passato tutte le fasi storiche possiamo dire, ma certamente ancora oggi è molto conosciuto, tanto da essere pronto un parco a tema dedicato in una parte importante del mondo.

Pokémon, il mito anni ’90

Chi non conosce i Pokémon? Nel loro caso possiamo davvero parlare di un vero e proprio fenomeno, nato nel 1996 e diventato un boom impressionante e dalla portata mondiale.

Pokemon fenomeno anni 90
Pokemon (cultravel.it)

Queste creature immaginarie chiamate appunto “Pokémon”, hanno attirato l’attenzione di milioni di persone che si sono divertite a catturare, allenare e far combattere per divertimento. Il videogioco dei Pokemon ha appassionato per anni diverse generazioni, e nel tempo sono stati creati gadgets, film, manga, un gioco di carte collezionabili, libri.

Il nome Pokémon nasce dalle parole inglesi Pocket Monsters (mostri tascabili), ed i vari videogiochi che li vedono protagonisti hanno venduto, al 2014, oltre 260 milioni di copie. Secondo i dati, Pokémon è il secondo franchise videoludico per volume di vendite dopo Mario.

Pokémon, arriva il parco tematico

Secondo le notizie apparse sul web, arriverà un parco tematico dedicato a un Pokémon: Slowpoke. Il parco nascerà vicino Ayagawa, una cittadina di 25.000 abitanti nella prefettura di Kagawa, in Giappone. Il parco dovrebbe essere inaugurato ad aprile 2023, e come tutti i parchi a tema avrà ristoranti, hotel, attrazioni per le famiglie.

Sembra che la location non sia stata scelta a caso, visto il curioso pesce d’aprile risalente al 2018, quando venne annunciato che Kagawa sarebbe stata rinominata in Prefettura Yadon/Slowpoke, ed il Pokémon avrebbe avuto la carica di governatore. Kagawa è tra l’altro molto famosa per i suoi udon tipici, e per questo è rinominata la Prefettura degli udon – e la parola “udon” suona molto simile a “yadon”, il nome giapponese del Pokémon Slowpoke.