Tutti i nomi di Babbo Natale nel mondo, ecco come viene chiamato

Da sapere: tutti i nomi di Babbo Natale nel mondo, ecco come viene chiamato. Le informazioni e curiosità.

Babbo Natale, Santa Claus, ma da dove viene il nome del panciuto e barbuto anziano che nella notte di Natale porta i doni ai bambini? Quali sono le sue origini e come viene chiamato in tutto il mondo?

nomi babbo natale mondo
Tutti i nomi di Babbo Natale nel mondo, ecco come viene chiamato (Foto di Tim Mossholder su Unsplash)

La tradizione di Babbo Natale si è affermata in tutto il mondo, sebbene con diverse sfumature. Tra reminiscenze pagane, religione cristiana, letteratura e usanze commerciali, scopriamo quali sono le origini di Babbo Natale e i suoi nomi in giro per il mondo.

Ecco tutto quello che bisogna sapere su Babbo Natale per arrivare preparati alle feste natalizie.

Tutti i nomi di Babbo Natale nel mondo, ecco come viene chiamato

L’arzillo e panciuto anziano, dalla lunga barba bianca e dal vestito rosso con i profili di pelliccia bianca, che nella notte tra il 24 e il 25 dicembre viaggia per il mondo su una slitta trainata dalle renne per portare doni ai bambini, è conosciuto come Babbo Natale, Santa Claus in inglese americano.

Il suo personaggio deriva da San Nicola, vescovo dell’antichità conosciuto come protettore dei bambini. Anche lui portava doni ai più piccoli ma il 6 dicembre, giorno della sua commemorazione. Ancora li porta in questo giorno nei luoghi dove viene celebrato.

La figura del santo cristiano è stata poi trasformata in epoca moderna, acquisendo anche degli aspetti della mitologia pagana nordica, fino a farlo diventare il Babbo Natale che conosciamo oggi. A cui la Cola Cola ha dato un contributo fondamentale per la sua popolarità su scala mondiale.

Il Babbo Natale moderno, Santa Claus, viene da Sinterklaas o Sinter Klass, San Nicola in Olanda, una contrazione del nome latino Sanctus Nicolaus. Come San Nicola, Sinterklass indossa un mantello rosso e sulla testa una mitra rossa con una croce dorata, tiene in mano il pastorale e viaggia su un cavallo bianco per portare doni ai bambini la sera del 5 dicembre. I suoi aiutanti scendono giù per i comignoli per lasciare i doni nelle case.

Questa usanza fu importata dagli emigrati olandesi negli Stati Uniti, i quali fondarono, tra l’altro, New York, all’epoca chiamata Nuova Amsterdam. Il nome Sinter Klass per corruzione linguistica è diventato negli Usa “Santa Claus”. Da qui la favola moderna di Babbo Natale, che nell’iconografia attuale fu rappresentato per la prima volta dall’illustratore americano Thomas Nast, in un disegno del 1863. Nell’illustrazione Babbo Natale è panciuto, con la lunga barba bianca e il vestito rosso con i profili di pelliccia bianca. Un’immagine destinata a diventare molto popolare, soprattutto grazie alla Coca Cola.

Scoperte le origini di Santa Claus / Babbo Natale, scopriamo come viene chiamato in tutto il mondo.

I nomi di Babbo Natale nel mondo

Babbo Natale, in tutte le lingue, è il nome più diffuso: Father Christmas nel Regno Unito, Père o Papa Noël in Francia e nei Paesi francofoni, Papá Noel in Spagna e nei Paesi del Sud America, Pai Natal in Portogallo e Papai Noel in Brasile. Mentre in Cile è chiamato Viejito Pascuero. In Turchia è chiamato Noel Baba, in Iran Bābā Noel, praticamente lo steso in Iraq con Baba Noel.

Poi, abbiamo il Santa Claus americano che viene dal Sinter Klass olandese. Nome usato anche in Canada, Australia e Regno Unito. Esistono anche nomi piuttosto originali come Siôn Corn in gallese che significa Spazzacamino John.

Nei Paesi nordici, il nome di Babbo Natale è legato all’antica festa pagana di Yule. In Finlandia, dove si trova il Villaggio d Babbo Natale, a Rovaniemi, Babbo Natale è chiamato Joulupukki, nome che letteralmente significa Capra Yule. In Norvegia è chiamato Julenissen, simile in Svezia con Jultomte, nomi che significano Folletto Yule. Mentre in Danimarca si usa Julemanden che tradotto è Uomo Yule.

nomi babbo natale mondo
Babbo Natale con bambino (Foto di __ drz __ su Unsplash)

Nell’Europa orientale Babbo Natale è chiamato Nonno Gelo, un nome che viene dalla mitologia slava e che con poche varianti ha questo nome nei Paesi dell’aerea: Ded Moroz in Russia, Dzied Maroz in Bielorussia, Deda Mraz in Serbia e Đed Mraz in Croazia.