Viaggio low cost in qualunque periodo? È possibile solo con questo trucco

Viaggiare low cost è sempre più difficile a causa dell’aumento dei prezzi che negli ultimi mesi ha interessato il settore, non solo per i voli ma anche per gli hotel e i servizi affini.

Tuttavia ci sono dei trucchi che permettono sicuramente di risparmiare e di ottimizzare le risorse a disposizione. Questi si possono usare per il soggiorno, per i divertimenti ma anche per noleggio auto e pacchetti vacanza.

Viaggi low cost
Viaggi low cost (cultravel.it)

Una cosa importante in generale è giocare d’anticipo ma soprattutto monitorare quelle che sono le variazioni del settore per poter sempre anticipare i prezzi.

Il trucco per risparmiare

Il trucco numero uno per risparmiare è usare sempre una combinazione di siti internet che sono molto validi e permettono di accedere a prezzi scontati e tariffe vantaggiose su una molteplicità di prodotti e servizi.

Trucchi per risparmiare
Trucchi per risparmiare (cultravel.it)

Il primo da usare è Airfarewatchdog, un sito molto utile perché trova migliaia di offerte ogni giorno per i voli. Anche Google Voli è importante perché consente di monitorare i prezzi e quindi risparmiare. Hipmunk invece confronta i prezzi e quindi giudica quelli che sono i costi migliori sia per i biglietti dei treni che per criteri.

Hopper è un’applicazione molto utile perché va ad analizzare i dati storici quindi consente di trovare il periodo più conveniente. Kayak è un sito che offre la possibilità di prenotare prodotti molto diversi tra loro. Momondo aiuta a confrontare i voli delle compagnie aeree, Skyscanner offre invece la possibilità di monitorare i prezzi ma soprattutto di scegliere il luogo e trovare i voli più economici per città, mentre in alternativa è possibile scegliere il prezzo e quindi avere le mete disponibili. Yapta è un servizio simile a Skyscanner ma riguarda in modo particolare le compagnie aeree.

Ci sono anche servizi per alberghi, case e ostelli. Da usare assolutamente Airbnb per quanto riguarda l’affitto di case e stanze, Booking per gli hotel, HomeAway se volete scambiare casa con altre persone, Hostels per gli ostelli in giro per il mondo, Jetsetter per chi vuole luoghi di lusso ma a prezzo basso, VRBO per le case.

Per quanto riguarda il noleggio auto ci sono Expedia per risparmiare notevolmente, Orbitz per trovare sempre un prodotto capiente, Travelocity per un prezzo molto competitivo. Per fare attività in viaggio ci sono Travelzoo con oltre 2000 aziende che compongono veri e propri pacchetti di viaggio, Tripadvisor che oltre a offrire recensioni permette di acquistare biglietti e abbonamenti, Viator che rientra sempre in Tripadvisor e permette invece di fare delle esperienze.