Il caro vita attacca ancora: lo storico museo italiano aumenta i biglietti, polemiche in vista

Purtroppo il caro vita attacca ancora: uno storico museo italiano aumenta i biglietti, polemiche in vista. Tutte le informazioni da conoscere.

I costi alle stelle delle bollette energetiche colpiscono anche i luoghi della cultura, come i musei che spendono tanto in elettricità e gas, per mantenere la temperatura ideale negli ambienti, sia per riscaldarli sia per proteggere le opere d’arte che custodiscono.

museo italiano aumenta biglietti
Il caro vita attacca ancora: lo storico museo italiano aumenta i biglietti, polemiche in vista (Foto di Richard Revel da Pixabay)

Il caro energia, pertanto, costringe in alcuni casi anche ad aumentare il costo dei biglietti per i visitatori nei musei. È il caso di un famoso e storico museo italiano, che già sta facendo molto discutere.

Di seguito tutto quello che bisogna sapere sull’aumento del prezzo dei biglietti del famoso museo. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Caro vita: uno storico museo italiano aumenta i biglietti

Il museo italiano finito al centro delle dibattito pubblico per l’aumento del prezzo dei biglietti di ingressi è la Galleria degli Uffizi di Firenze. Uno dei musei più amati e visitati al mondo. Il Cda del museo ha deciso di aumentare il prezzo del biglietto da 20 a 25 euro in alta stagione, dal 1° marzo al 30 novembre. Il periodo con il maggior afflusso di turisti, soprattutto stranieri. La nuova tariffa sarà introdotta dal prossimo 1° marzo.

Si tratta di un aumento di prezzo importante, stabilito per fare fronte agli incrementi dei costi delle bollette energetiche.

Allo stesso tempo, però, è previsto anche uno sconto per i visitatori mattinieri. Chi entrerà al museo tra le 8.15 e le 8.55 del mattino, pagherà un biglietto singolo di 19 euro, sempre in alta stagione. Mentre per la bassa stagione i prezzi resteranno invariati, con il biglietto singolo a 20 euro e le relative offerte.

Gli Uffizi

Le nuove tariffe dei biglietti riguardano esclusivamente la Galleria degli Uffizi, chiamata anche Galleria delle statue e delle pitture, situata vicino a Palazzo Vecchio.

Non sono coinvoli, invece, gli altri musei che fanno parte del circuito degli Uffizi, ovvero Palazzo Pitti, i suoi musei e il Giardino di Boboli, così come il Corridoio Vasariano. Tutti inclusi nel complesso Gallerie degli Uffizi.

museo italiano aumenta biglietti
Galleria degli Uffizi a Firenze (Foto di Sergei Wing su Unsplash)

L’aumento del prezzo degli biglietto è stato deciso dal Cda degli Uffizi ed è stato approvato da Direzione regionale Musei della Toscana e Direzione generale Musei del Ministero della Cultura.

Non sono mancate, tuttavia, le polemiche. Che ne pensate di questo aumento? Andrete a visitare la Galleria degli Uffizi in primavera, estate e inizio autunno?