Camper in inverno, i trucchi per viaggiare restando al caldo

Come viaggiare con il camper in inverno, ecco i trucchi per restare al caldo. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Chi l’ha detto che il camper è solo per la primavera estate? Anche durante l’inverno potete fare viaggi spettacolari, senza bisogno di soffrire il freddo.

camper inverno trucchi caldo
Camper in inverno, i trucchi per viaggiare restando al caldo (Foto di JoeBreuer da Pixabay)

Con i giusti accorgimenti, infatti, si può viaggiare tranquillamente in camper anche nella stagione invernale, restando al caldo e belli comodi. Potete utilizzarlo anche per andare in montagna, in mezzo alla neve, per sciare o fare passeggiate nei boschi imbiancati.

L’importante è avere un camper dotato di tutti i comfort e servizi necessari, oltre a seguire i trucchi che vi riportiamo qui di seguito. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Camper in inverno, i trucchi per viaggiare restando al caldo

Non privatevi del piacere di viaggiare con il camper anche durante l’inverno. Se seguite i giusti accorgimenti, viaggerete comodi e al caldo. Non c’è bisogno di inutili sacrifici né di soffrire il freddo.

Per prima cosa dovete avere o noleggiare un camper che sia attrezzato per i viaggi inverno. Deve essere, dunque, dotato di tutti i comfort e servizi del caso, a partire dal riscaldamento. Tubi e serbatoi per l’acqua devono avere un adeguato isolamento termico. Per evitare che congelino potete utilizzare pellicole riscaldanti adesive o anche cavi scaldanti che si autoregolano. Al serbatoio dello scarico del wc aggiungete del liquido antigelo.

Con questi accorgimenti eviterete che tubi e scarichi dell’acqua si congelino, poi è importante isolare il camper in modo che non disperda il calore. A questo scopo sono molto utili gli oscuranti termici trapuntati da applicare ai finestrini e al parabrezza. Se ne trovano anche per esterni, per mantenere il camper il più possibile al caldo.

Può essere molto utile anche separare la cabina di guida dall’abitacolo del camper, posizionando una tenda termica dietro i sedili di conducente e passeggero. Per mantenere l’ambiente del camper caldo, utilizzate anche tappetini riscaldanti, da usare soprattutto nel bagno.

Altri consigli

All’interno del camper, per scaldarvi bene durante la notte usate coperte e cuscini termici. Sono molto confortevoli e piacevoli. Anche i sacchi a pelo riscaldati sono l’ideale.

Un consiglio fondamentale, poi, è scegliere di soggiornare in un campeggio attrezzato per l’inverno. Qui, infatti, troverete servizi che in inverno sono fondamentali, a cominciare dai locali dove far asciugare i vestiti bagnati e l’attrezzatura da sci, che non andrebbero lasciati ad asciugare all’interno del camper, perché creerebbero umidità e condensa, rendendo più difficile scaldare il camper.

camper inverno trucchi caldo
Nel camper in inverno (Foto di Thirdman da Pexels)

I campeggi, poi, sono dotati di aree comuni riscaldate, dove trascorrere del tempo per il relax e il divertimento. Inoltre, forniscono l’allaccio alla rete elettrica che permette di ricaricare la batteria, che si consumerebbe subito in una piazzola di sosta, con l’uso continuo del riscaldamento. Un altro servizio essenziale che offrono, poi, è il ricambio della bombola del gas, che in inverno si esaurisce presto.