Emily non è in Paris… è a Milano! Ma fai in fretta, resterà ancora per poco

Devi sapere che Emily non è in Paris… è a Milano! Ma fai in fretta, resterà ancora per poco. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Se siete appassionati della serie di Netflix “Emily in Paris“, allora dovete andare a Milano! Non stiamo scherzando.

emily in paris milano
Emily non è in Paris… è a Milano! Ma fai in fretta, resterà ancora per poco (Screenshot Netflix)

In questi giorni, infatti, nel capoluogo lombardo si trova un’attrazione che trovate nella serie di successo. Si tratta del “Balloon Museum” di Pop Air. Una mostra temporanea e luogo di divertimento per tutti.

Qui trovate sculture e installazioni di palloncini e vasche di palline dove tuffarsi. In programma sono anche tanti spettacoli e animazioni per famiglie. Attenzione, però, perché avete ancora poche settimane per visitare il Balloon Museum. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Emily non è in Paris… è a Milano! Ma fai in fretta, resterà ancora per poco

Il Balloon Museum è il primo incubatore di installazioni e opere interamente composte da Inflatable & Balloon art. Si tratta di una mostra esperienziale e itinerante aperta a tutti, che accoglie i maggiori esponenti internazionali di uno dei movimenti Pop più acclamati al mondo.

Con l’arte gonfiabile viene sprigionato un alto potenziale di capacità espressiva e vengono creati spazi nuovi di socializzazione attraverso l’arte grazie a un approccio non convenzionale e con una forte componente immersiva.

I visitatori non sono semplici spettatori ma sono al centro del processo creativo, nel quale le interazioni sono il mezzo per creare contenuti inediti, capaci di coniugare arte e nuove forme di socializzazione contemporanee, che travalicano il mondo reale e sfociano in quello digitale. Stimolare la curiosità dei visitatori con un oggetto ludico inserito in un nuovo contesto, consente al progetto di prendere forme sorprendenti, assumere significati profondi e comunicarli al grande pubblico.

Balloon Museum

Il Balloon Museum – Pop Air lo abbiamo visto nella terza stagione di “Emily in Paris” e da un paio di anni circa sta viaggiando per l’Europa. Dopo Roma e Parigi è sbarcato a Milano, al Superstudio+ di via Tortona, 27, dove resterà aperto al pubblico fino al 12 febbraio prossimo.

In uno spazio di oltre 6mila metri quadri, la mostra esperienziale propone circa un milione di palline e 400.000 palloncini, con proiezioni, giochi, suoni e luci.

Grazie ai palloni, palloncini e altre installazioni gonfiabili è stato creato un ambiente dove è possibile giocare liberamente e dare sfogo alla propria immaginazione.

emily in paris milano
Il Balloon Museum a Milano (Foto: www.facebook.com/BalloonMuseumWorld)

Ulteriori informazioni sul Balloon Museum – Pop Air sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook:

Un altro luogo imperdibile da visitare e dove giocare, anche se fuori dall’Italia, è la favolosa Lego House di Billund, in Danimarca.