Natale non è sempre magico, c’è qualcosa che rischia di rovinarlo ma non tutti lo sanno

Devi sapere che natale non è sempre magico, c’è qualcosa che rischia di rovinarlo ma non tutti lo sanno. Le indicazioni utili.

Siamo entrati nel pieno del periodo natalizio, da qui al giorno di Natale siamo accompagnati da un’atmosfera festosa e allegra, tra città illuminate, mercatini e musiche natalizie. Non sempre, però, il Natale è magico, dietro l’angolo c’è sempre qualcosa che rischia di rovinarlo.

natale qualcosa rischia rovinarlo
Natale non è sempre magico, c’è qualcosa che rischia di rovinarlo ma non tutti lo sanno (Foto di freestocks.org da Pexels)

Nonostante gli episodi sfortunati e tragici, che come ogni periodo dell’anno possono verificarsi anche a Natale, e i problemi familiari che complicano le feste, esistono altri eventi che possono rovinare il Natale.

Scopriamo quali sono e come affrontarli. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Natale non è sempre magico, c’è qualcosa che rischia di rovinarlo ma non tutti lo sanno

Lo sapevate che intorno al Natale circolano tante superstizioni? Conoscete le loro origini, perché e come sono nate? Anche se si tratta di leggende e dicerie popolari, da prendere per quello che sono, le superstizioni di Natale rischiano di rovinare la sua magia.

Queste superstizioni hanno varia origine e sono legate alla cultura nella quale sono nate. Scopriamone un po’.

Sapevate ad esempio che, secondo una credenza, alla Vigilia di Natale tutti gli animali possono parlare? Tuttavia, provare a verificare se sia vero vi porterà sfortuna! Dunque, meglio evitare di improvvisarsi San Francesco e coccolare i nostri animali come faremmo sempre.

Conoscerete il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno“, bene pare che le mele facciano bene anche a Natale. Se mangiate una mela alla Vigilia, avrete una buona salute l’anno successivo.

Se invece non volete perdere un amico, secondo una credenza dovreste mangiare un budino di prugne a Natale.

Non solo cibo, indossare un paio di scarpe nuove il giorno di Natale porterebbe sfortuna. Attenzione, dunque, a cosa avete scelto di indossare. Anche regalare scarpe per Natale non è di buon augurio, anzi, sarebbe un modo per perdere le persone. Invece, mettere le scarpe vicine alla Vigilia di Natale, eviterà liti in famiglia.

Altre credenze

Circolano molte leggende, e superstizioni, sui bambini nati il giorno di Natale o nei giorni vicini. Secondo una credenza popolare, un bambino nato il giorno di Natale avrà una fortuna speciale. Al contrario, secondo alcune credenze che circolano in Germania e in Polonia, avere un bambino nei 12 giorni di Natale può farlo diventare un lupo mannaro.

natale qualcosa rischia rovinarlo
Albero di Natale al buio (Foto di Bojána Noémi Molnár da Pexels)

Secondo una leggenda nordica, le decorazioni vegetali natalizie (alberi e corone) andrebbero rimosse prima ella sera del 5 gennaio, ovvero entro la dodicesima notte da Natale. Tenerle più a lungo porterebbe sfortuna: in casa entreranno i Goblin, uno per ogni foglia di decorazioni. Per scacciarli si potranno bruciare queste decorazioni vegetali alla vigilia della Candelora.

Se queste superstizioni vi hanno incuriosito, per conoscerne altre vi rimandiamo alla fonte.