Se siete vegani, queste sono le compagnie aeree migliori al mondo

I pasti sono un elemento essenziale a bordo di qualunque compagnia aerea, c’è chi fornisce un’ampia scelta e chi invece ha prodotti molto limitati. Ma ci sono anche molte compagnie che offrono un’ottima alternativa per chi è vegano o vegetariano.

Oggi si sente sempre più parlare di offerta gourmet, ci sono dei menù studiati appositamente da famosi chef, ci sono prodotti eccellenti e ricercati e certo, poi ci sono i pasti a bordo delle low cost con snack e bevande sicuramente più ridotti.

Compagnie aeree per vegani
Compagnie aeree per vegani (cultravel.it)

La novità però è la scelta, oggi chiunque può mangiare qualunque cosa. C’è anche chi ha scelto di investire proprio in questo senso, differenziandosi sul mercato.

Le compagnie aeree migliori per il cibo vegano

La All Nippon Airways, la più grande compagnia aerea del Giappone, ha fornito maggiori opzioni vegane ai clienti sui voli internazionali per rispondere proprio alle necessità della popolazione.

Cibo in aereo
Cibo in aereo (cultravel.it)

Lo chef Takayama ha infatti osservato che anche se si prova ad evitare prodotti come carne, uova e pesce sono richieste delle opzioni valide non solo delle seconde scelte ed è per questo che oggi è possibile trovare nel menù prodotti molto freschi, opzioni senza glutine, prodotti per vegetariani. I clienti possono anche richiedere pasti speciali fino a 24 ore prima del volo così da avere sempre quello che desiderano a bordo per il proprio pasto.

Anche Qatar Airways ha scelto di aggiungere delle opzioni vegane al suo menù, una novità molto particolare per i viaggiatori in Business class che non dovranno più richiederlo prima ma lo troveranno direttamente a bordo. Tra le opzioni tortellini di tofu e spinaci, frittata di ceci e anche stuzzichini. Per i passeggeri in Economy invece le opzioni vegane e vegetariane devono essere ordinate prima.

La Singapore Airlines ha ottenuto il miglior voto in termini di opzioni vegane per il cibo. Questo è stato valutato come uno dei migliori prodotti in assoluto. Il vettore, che opera per alcuni dei voli più lunghi del mondo, ha scelto di migliorare l’offerta e quindi di scegliere chef di un certo calibro per creare un menù apposito. I pasti sono realizzati in stile occidentale ma sono giudicati molto bene dai viaggiatori. In questo aeroporto accadono cose molto strane. 

Anche Emirates continua ad essere all’avanguardia per le opzioni vegane, sin dagli anni Novanta, quando se ne parlava poco, erano disponibili a bordo. Oggi sono quasi 200 le opzioni solo per i vegani. Secondo la compagnia aerea negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom di richieste. Emirates valuta costantemente la questione cibo e in questo modo può apportare sempre miglioramenti per la sua offerta.