Se vuoi lavorare nel turismo, ecco cosa devi fare assolutamente sul web

Da sapere: se vuoi lavorare nel turismo, ecco cosa devi fare assolutamente sul web. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Quando si sceglie di lavorare nel settore turistico con una propria struttura, oltre a tutti gli investimenti necessari per l’attività e i servizi, è fondamentale presentarsi al pubblico al meglio. L’immagine è tutto in questo campo, insieme all’accoglienza.

lavorare turismo fare web
Se vuoi lavorare nel turismo, ecco cosa devi fare assolutamente sul web (Foto di Rodrigo Salomón Cañas da Pixabay)

Per immagine non si intende soltanto quella relativa alla struttura in sé e a come si presenta, insieme alla pubblicità sui media per farla conoscere, ma anche e soprattutto il sito web.

Oggi è assolutamente indispensabile che un hotel, un agriturismo, un b&b ma anche una semplice pensione abbia un sito web per presentarsi e farsi conoscere al pubblico. Un sito web che sia fatto bene, bello e curato, ma semplice da usare e con tutte le informazioni utili. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Se vuoi lavorare nel turismo, ecco cosa devi fare assolutamente sul web

Una struttura ricettiva come un albergo deve avere un sito web su misura, fatto a regola d’arte, possibilmente da un’agenzia specializzata o da un webmaster esperto. Diffidate delle proposte di siti generiche e standardizzate e soprattutto gratuite.

Il sito web di un hotel, o altra struttura ricettiva, deve avere un aspetto bello ed elegante ma senza troppi fronzoli. Una grafica pulita e non troppo invadente. Deve presentare tutte le informazioni utili, sulla struttura, il luogo dove si trova, i contatti e le modalità di prenotazione. Le informazioni devono essere in evidenza, facili da trovare subito.

Corredare il sito di belle foto, ma non troppo pesanti, è altrettanto importante. Così come è importante la presenza di un form per la prenotazione. Di massima, il sito web di una struttura ricettiva deve essere intuitivo e facile da utilizzare per gli utenti. In una parola, deve essere “usabile“.

Usabilità del sito web

Per usabilità di un sito web si intende la semplicità, l’efficienza ed efficacia di utilizzo del sito stesso da parte degli utenti. Le informazioni principali, soprattutto quelle relative ai contatti, devono essere chiare e immediatamente visibili. L’utente non deve vagare ore sul sito per trovare un numero di telefono o un indirizzo e-mail. Queste indicazioni vanno messe in evidenza.

Il sito web, inoltre, non deve essere un labirinto di pagine e di link, altrimenti gli utenti andranno in confusione, si perderanno e alla fine si stancheranno, andando altrove. Bastano poche ed essenziali indicazioni, una buona galleria fotografica e una grafica curata, per rendere una struttura accattivante.

lavorare turismo fare web
Sito web hotel (Foto di Proxyclick Visitor Management System su Unsplash)

Le caratteristiche principali dell’usabilità di un sito sono l’intuitività e l’utilità. Un sito web deve essere intuitivo, ovvero l’utente deve essere in grado di trovare subito e senza fatica le informazioni di cui ha bisogno, come abbiamo detto sopra. Poi, deve essere utile, ovvero deve proporre le informazioni principali e pertinenti sulla struttura e sul luogo dove si trova, evitando inutili digressioni o indicazioni ridondanti.

Anche il form per la prenotazione deve essere intuitivo e facile da usare.

Seguendo queste indicazioni, lavorare nel turismo sarà facile e la vostra struttura avrà successo.

 

Impostazioni privacy