Cambiano le regole in aereo, se portate queste cose NON vi fanno passare

Le regole in aereo cambiano: da adesso bisogna fare molta attenzione se portate queste cose poichè non vi fanno passare.

Coloro che viaggiano in aereo devono prestare molta attenzione alle nuove regole. A tal proposito, infatti, bisogna sapere che per i passeggeri vige il divieto di portare alcuni oggetti in particolare. In caso contrario, il rischio è quello che non vi facciano passare.

Cambiano le regole in aereo, se portate queste cose NON vi fanno passare
Cambiano le regole in aereo (Foto da Canva)

Di seguito vi sveliamo nel dettaglio quali sono le novità che riguardano i viaggi in aereo e in particolare cosa è possibile portare con sè e cosa no dopo l’introduzione di nuovi provvedimenti.

Regole in aereo: cosa si può portare a bordo

Le persone che sono abituate a viaggiare molto in aereo sanno che bisogna prestare molta attenzione alle regole relative a ciò che si può e non si può portare con sè a bordo. E’ fondamentale infatti per chiunque voglia evitare di ritrovarsi nella situazione di non poter salire a bordo dell’aereo.

Cambiano le regole in aereo, se portate queste cose NON vi fanno passare
Cambiano le regole in aereo, se portate queste cose NON vi fanno passare (Foto da Canva)

A tal proposito, è stata fissata la scadenza per quanto concerne l’aggiornamento dei body scanner all’interno degli aeroporti. L’obiettivo, in particolare, è quello di consentire ai passeggeri di portare in aereo i liquidi presenti nel bagaglio a mano. In verità si tratta di una misura adottata già in diversi Paesi del mondo tra cui Helsinki e Amsterdam.

In ogni caso, il Paese in cui è stato abolito il divieto di portare liquidi in aereo è la Gran Bretagna. Qui, difatti, si stanno testando nuovi sistemi di controllo che consentono di ottenere un’immagine 3D dall’elevata affidabilità e che consentono di accelerare il processo relativo all’ispezione dei singoli bagagli.  In particolare, questi nuovi scanner si funzionano mediante  raggi X per tomografia computerizzata.

A tal proposito è intervenuto il segretario di Stato per i trasporti del Regno Unito Mark Harper dichiarando la volontà di voler operare una semplificazione di quelli che ad oggi sono i controlli sui viaggiatori. Non a caso, i predetto sistemi sono già stati testati in uno degli aeroporti diti a Londra.

Nello specifico, questi consentiranno ai viaggiatori di trasportare nel bagaglio a mano liquidi contenuti in contenitori fino a 2 litri, revocando dunque il limite fissato a 100 ml. Alla luce di quanto detto, è chiaro che la novità in esame permetteranno di passare con successo i controlli evitando le lunghe code presenti negli aeroporti dovuti anche in parte a regole eccessivamente stringenti. Va detto, tra le altre cose, che nella gran parte degli aeroporti esiste il divieto di trasportare liquidi superiori a 100 ml.

Impostazioni privacy