Sai perché i cappelli hanno il pon pon? Incredibile d’ora in poi lo userai diversamente

La curiosità: sai perché i cappelli hanno il pon pon? Incredibile d’ora in poi lo userai diversamente. Tutte le informazioni da conoscere.

I cappelli con il pon pon o pompon sono belli e simpatici, tutti prima o poi abbiamo ne abbiamo avuto uno. Da bambini e anche da adulti. Ma lo sapete perché i cappelli hanno questo curioso accessorio?

perché cappelli pon pon
Sai perché i cappelli hanno il pon pon? Incredibile d’ora in poi lo userai diversamente (Adobe Stock)

Il termine pon pon viene dal francese pompon e indica quella palla o pallina di fibre varie, come lana, cotone, ciniglia, pelo o angora, posta sull’estremità superiore di un cappello. I pon pon li troviamo sulle cuffie di lana e sui baschi.

Oggi i pon pon hanno una funzione decorativa e sono molto utilizzati nei cappelli per bambini. Un tempo, però, il loto uso era completamente diverso e aveva uno scopo ben preciso. Ecco quale.

Sai perché i cappelli hanno il pon pon? Incredibile d’ora in poi lo userai diversamente

Lo avreste mai detto che quelle curiose palline di lana o di pelo che oggi abbelliscono e rendono simpatici i nostri cappelli invernali un tempo avevano una funzione militare? Ebbene sì, questo è lo scopo per cui sono nati i pon pon o pompon come si chiamano in Francia, dove sono stati inventati.

I cappelli di lana con i pon pon di colore diverso venivano indossati dai soldati dell’esercito di Napoleone Bonaparte per distinguere i gradi e le divisioni di appartenenza. In questo modo, durante le battaglie in inverno, nella nebbia e tra la neve, era possibile individuare e distinguere i militari di fanteria dell’esercito napoleonico.

Ancora oggi, alcuni corpi militari francesi portano ancora il cappello con il pon pon, come ad esempio i marinai nella Marina Militare, che indossano il pon pon rosso sul classico cappello da marinaio. L’uso del pon pon sui cappelli dei marinai è stato introdotto per attutire gli urti alla testa contro il soffitto delle navi, solitamente basso, in caso di mare mosso e navigazione movimentata.

perché cappelli pon pon
Cappelli con pon pon di pelliccia (Foto di Stefan Schweihofer da Pixabay)

Secondo altre versioni, i pon pon sarebbero ancora più antichi, utilizzati dai vichinghi sui solo elmi (al contrario delle corna che sono un falso storico). Lo avreste mai immaginato?

La funzione decorativa del pon pon, invece risale al periodo della Grande Depressione negli Stati Uniti, quando era stata introdotta per abbellire i cappelli in modo semplice e soprattutto economico.

Infine, vi ricordiamo dove si trova la fermata del bus più bella del mondo.