Vuoi aprire un parco tematico? Qui trovi i fondi per realizzare il tuo sogno

Da sapere: se vuoi aprire un parco tematico, qui trovi i fondi per realizzare il tuo sogno. Tutte le informazioni utili.

È il sogno che tutti abbiamo avuto da bambini: aprire un parco di divertimenti tutto nostro per fare felici gli altri, e noi stessi ovviamente. Un parco a tema con tanti giochi e attrazioni, dove tutti possano divertirsi, bambini e adulti.

aprire parco tematico fondi
Vuoi aprire un parco tematico? Qui trovi i fondi per realizzare il tuo sogno (Foto di Silvia da Pexels)

Un luogo dove dimenticare problemi e preoccupazioni, lasciarsi andare e vivere autentici momenti di spensieratezza e allegria.

Ora questo non è più un sogno ma una possibilità concreta, grazie a un nuovo bando di finanziamento proprio per parchi tematici e di divertimento. Un’opportunità da cogliere per chi ha un progetto.

Di seguito tutto quello che bisogna sapere sul bando con fondi per i parchi tematici e dove è possibile utilizzarlo.

Vuoi aprire un parco tematico? Qui trovi i fondi per realizzare il tuo sogno

Mancano pochi giorni per poter partecipare al bando con fondi per parchi tematici e di divertimento a Roma e nel Lazio. Un sogno che si avvera per molti.

Si tratta della seconda edizione del bando per la concessione di tributi a fondo perduto realizzato dalla Camera di Commercio di Roma e dalla Regione Lazio. Ecco tutti i dettagli.

Bando parchi tematici Lazio

Il nuovo bando con finanziamenti a fondo perduto è destinato ai parchi tematici e di divertimento con sede stabile o permanente, giardini zoologici, acquari e parchi geologici (con punti d’interesse archeologico, ecologico, storico e culturale già accessibili dal punto di vista turistico) situati nel territorio della regione Lazio.

La finalità è quella di incentivare il turismo nella regione, anche attraverso queste strutture che sono di forte attrazione e richiamo per i visitatori. In questo modo aumentare anche l’occupazione dei parchi e dell’indotto.

Il bando prevede a favore delle imprese del settore lo stanziamento di quasi due milioni di euro, a titolo di ristoro per i danni economici subiti a seguito dell’emergenza sanitaria, e delle relative restrizioni, e per far fronte ai rincari energetici che rappresentano oggi un ulteriore rischio per il proseguo delle attività.

aprire parco tematico fondi
Parco divertimenti (Foto di Katya Wolf da Pexels)

I contributi sono concessi a quelle imprese che nel 2020 abbiano subito una riduzione di almeno il 30% dei ricavi rispetto al 2019 e siano in possesso dei requisiti indicati nel bando.

Per ulteriori informazioni sul bando: https://www.turismoroma.it/it/notizie/bando-parchi-ii-edizione