Fino a quando ci sono i mercatini di Natale? Dove durano di più

Se vi state chiedendo fino a quando ci sono i mercatini di Natale, siete nel posto giusto: ecco in quali città d’Italia durano di più.

I mercatini di Natale rappresentano senza dubbio un’occasione per vivere un’esperienza davvero unica. In Italia ci sono tantissimi che si distinguono quanto bellezza e fascino. In particolare ce ne sono alcuni che durano di più.

Fino a quando ci sono i mercatini di Natale? Dove durano di più
Fino a quando ci sono i mercatini di Natale? ( Foto da: Pixabay)

Di seguito vi forniamo un elenco di quali quelli che è possibile ancora visitare nonostante oramai il Natale sia passato.

Mercatini di Natale: in quali città ci sono ancora

Come accennato sopra l’Italia è ricca di luoghi magici soprattutto a Natale. Tra questi, l’attrattiva maggiore per le famiglie, ma anche per le coppie, è rappresentata dai mercatini. Questi solitamente vendono prodotti tipici del luogo, decorazioni di ogni genere e quant’altro. Tra i più belli c’è senz’altro quello di Merano che, a partire dal 25 novembre 2022 fino al 6 gennaio 2023, consente agli avventori di vivere un’esperienza davvero magica e di godere delle specialità Alto Atesine.

Fino a quando ci sono i mercatini di Natale? Dove durano di più
Mercatini di Natale ( Foto da: Pixabay)

Ma tra i tanti mercatini di Natale che è possibile visitare in tutta Italia ci sono senza dubbio anche quelli che si trovano in a San Gregorio Armeno a Napoli. Questi sono aperti tutti i mesi dell’anno e qui è possibile ammirare i personaggi tipici del presepe: si tratta di vere e proprie sculture realizzate a mano da sapienti artigiani. Chiaramente oltre che far visita ai mercatini si può cogliere l’occasione di godere delle tante prelibatezze del luogo grazie alle tante botteghe sparse lungo le vie del centro.

Fino al 6 gennaio è aperto anche il Mercatino di Natale di Bressanone. Si tratta di una delle città più antiche del Tirolo dove è possibile godere di un centro storico davvero meraviglioso con i portici e le viuzze tradizionali. Qui è come viaggiare nel tempo e tra l’alto è possibile ammirare tantissimi presepi realizzati a mano, ma anche oggetti in legno e in ceramica. Anche in questo caso chiaramente non mancano specialità gastronomiche del luogo ad allietare i palati di adulti e bambini.

Non può non essere annoverato infine il Mercatino di Natale di Aosta. Si tratta sicuramente di uno tra i più suggestivi di tutta Italia dal momento che è situato e in un luogo incantevole caratterizzato dall’imponente presenza delle Alpi innevate. In particolare è possibile ammirare candele profumate, gioielli, tessuti e molto altro ancora. Non meno interessanti sono gli stand gastronomici dove è possibile assaporare le tante prelibatezze del luogo.

Una scelta davvero ampia

Insomma, la scelta è davvero molto ampia e a disposizione c’è ancora qualche giorno per poter godere della bellezza di posti davvero magici che non si può non visitare.