Il trucco per nascondere i soldi quando sei in giro che nessuno sa (neanche i ladri)

Dove nascondere soldi, documenti e oggetti preziosi quando si viaggia? C’è un trucco geniale che nessuno conosce, e finora nemmeno i ladri

Quado si va in vacanza si vorrebbe stare senza problemi e preoccupazioni. Ci si vorrebbe solo rilassare e girare ammirando le bellezze del luogo che abbiamo scelto da visitare. sappiamo che non è proprio così. Almeno una preoccupazione inevitabilmente c’è: dove mettere al sicuro documenti, soldi e gioielli quando si è in giro?

evitare furti
Come non farsi derubare: ecco dove nascondere i soldi e i documenti

Se è vero che alcune destinazioni sono più sicure delle altre e a bassa criminalità (il Giappone ad esempio) il rischio di subire un furto è preferibile non correrlo mai. Perdere documenti e soldi quando ci si trova lontano da casa, magari all’estero può diventare un problema davvero serio. Ecco dunque dove nascondere i propri soldi preziosi e viversi un viaggio tranquillo.

Dove nascondere soldi e documenti in viaggio: il segreto per non farsi derubare

I turisti sono la preda prediletta dei borseggiatori. Inevitabilmente sono un po’ persi, distratti, tendono a guardarsi intorno per ammirare le bellezze circostanti e hanno dunque la testa altrove. Inoltre – e i ladri lo sanno bene – se non turisti hanno inevitabilmente qualche soldo in tasca. Se poi ci troviamo pure fuori dall’euro zona i soldi in tasca – per diverse necessità – potrebbero anche essere parecchi. Dunque che cosa fare per evitare di subire furti?

Il primo consiglio e il più ovvio è di non portare in viaggio preziosi. Evitate di indossare bracciali d’oro, catenine e in alcuni casi meglio lasciare a casa anche la fede. Evitate anche di portare con voi soldi: meglio utilizzare le carte. E se non è possibile, meglio fare piccoli ritiri più spesso. Insomma, non girate con decine di euro in tasca. Detto questo ricordatevi anche questi 3 utili suggerimenti.

  • Non fare i turisti
  • utilizzare la cassaforte dell’hotel
  • dividere documenti e soldi

Non fare il turista

Insomma i turisti attirano i ladri come i fiori le api. E dunque la prima cosa da fare – e la più ovvia – è non sembrare tali! Evitate di farvi vedere per strada che guardate la mappa della città; non chiedete informazioni su dove si trova un bancomat o una banca quando vi trovate in autobus non state solo a guardare dal finestrino ammirati il panorama, ma guardatevi anche intorno, agite come se quel panorama lo avesse già visto. Questo modo di agire è indispensabile quando si viaggia soli dove il rischio è ancora più elevato.

dove nascondere i soldi
Attenzione ai borseggiatori! Specie sugli autobus e metro

La cassaforte dell’hotel: utilizzatela

Pressoché tutti gli hotel hanno una cassaforte. Ecco utilizzatela. Volete mettere al sicuro il vostro biglietto di ritorno? Il passaporto? Oppure i soldi contanti? O la fede nuziale? Mettete il tutto in cassaforte. Potrete così girare per la città con solo quello che vi serve per quella determinata giornate e lasciare tutto il resto al sicuro in hotel.

Dividete soldi e documenti

Innanzitutto portate con voi solo i documenti necessari. Il vostro solito portafoglio dovete lasciarlo a casa. Vi serve la patente? Se la risposta è no, meglio lasciarla a casa. Così vale per tutto il resto. Passaporto o carta d’identità? non portatele entrambi e in ogni caso fate una fotocopia da tenere a casa o da custodire nella cassaforte dell’hotel. In questa maniera in caso di furto sarà più facile per la denuncia e per poter viaggiare.

Separate poi i soldi dai documenti. Non metteteli mai insieme. Così se vi dovessero derubare perdereste o i documenti o i soldi. E non entrambi!

Il trucco geniale per nascondere soldi e documenti

Se tutti questi consigli sono utilissimi per poter viaggiare con meno preoccupazioni non toglie il rischio che una mano furtiva metta le mani nelle nostre tasche o nella nostra borsa. Ma per evitare che trovi qualcosa dovete utilizzare questo trucco geniale.

C’è chi mette i soldi nella coppa del reggiseno o compra una cintura con una tasca segreta. Buono, ma non abbastanza. I ladri lo sanno e se vi affrontano per una rapina è possibile che vi chiedano di togliervi tutto di dosso o vi mettano le mani addosso.

dove mettere i soldi in viaggio
Ecco dove nascondere i soldi per evitare i furti

Il trucco geniale per nascondere soldi e documenti è fare un portafoglio finto da tenere normalmente in tasca o in borsa con pochissimi soldi e qualche carta finta. Il resto dovete metterlo in una borraccia di alluminio, di quelle che vanno ora e che hanno perfino i ganci. Mettetela in borsa o legatela alla cintura.

I borseggiatori una volta messa la mano in borsa e trovato il finto portafoglio ruberanno quello e lasceranno ovviamente stare la borraccia. Lo stesso se vi mettono le mani in tasca. Nessuno penserebbe mai che avete messo tutto nella borraccia.

L’unico rischio è che voi possiate dimenticarvi del suo contenuto e riempirla d’acqua o peggio ancora lasciarla in giro. Ma confidando nella vostra attenzione seguito questo trucco per evitare furti e brutte sorprese in viaggio.