L’amore non va in vacanza, aperto al pubblico il cottage del film, ora si può soggiornare

Siete pronti ad entrare e dormire nel cottage che ha ispirato il grande classico di Natale “L’Amore non va in vacanza”?

Tra le pellicole cult che, sicuramente, abbiamo rivisto o abbiamo in programma di rivedere in questi giorni di vacanze prima di Capodanno, c’è “L’Amore non va in vacanza“. Un grande classico che fa sognare da tanti anni grazie a Cameron Diaz e a Jude Law.

Dormire nella casa de L'amore non va in vacanza
Il cottage più romantico che c’è . Credits Photo Airbnb

Se siete grandi fan del film per voi arrivano buone notizie perché da gennaio il delizioso cottage affacciato sulle Surrey Hills che ha ispirato il set del film sarà prenotabile sulla piattaforma Airbnb.

Il salto di qualità di Airbnb, il must nelle prenotazioni

Il portale di affitto case per le vacanze negli ultimi anni ha letteralmente fatto un salto di qualità. Dal rebranding all’idea di dividere  gli alloggi per tipologie, inserendo anche quelle sistemazioni “effetto wow” che in tanti adorano, le idee per far diventare Airbnb un vero leader nel settore sono tante. E del resto è qui che, sempre più spesso, abbiamo trovato e troviamo case uniche e famose perché set cinematografici. Ecco allora che la piattaforma di homesharing ha segnato un altro punto a suo favore, offrendo ai suoi clienti la possibilità di soggiornare nella casa che ha ispirato “L’Amore non va in Vacanza”.

Il cottage che ha ispirato L’amore Non Va In Vacanza

Lo chalet Holmbury St Mary, piccolo centro cittadino sui pendii del Greensand Ridge, è nel cuore dell’Inghilterra più vera e rurale. Perfetta location per chi ama delle location emozionanti e immerse nel verde in perfetto stile The Crown nelle vacanze estive della Queen o Bridgerton.

La casa de “L’amore non va in vacanza” è quindi immersa nel verde con una terrazza meravigliosa e tantissimi elementi che riportano proprio sul set del famoso film e dell’altrettanto blasonata storia d’amore. Il Rosehill Cottage ha tre camere da letto, l’immancabile caminetto e il tutto si affaccia su un giardino stupendo. Ma attenzione! Come si legge sul sito: “Questo incantevole e accogliente cottage è stato l’ispirazione dietro il design di Rosehill Cottage nel film “The Holiday” di Hollywood. Questo è davvero un posto unico e tranquillo dove soggiornare. * Nota: NON si tratta del cottage reale, in quanto è stato costruito su un set”. 

Insomma, la possibilità di soggiornare nel vero e proprio cottage inglese non esiste in quanto era un set creato ad hoc. Però la villa che ha ispirato e dove si ritrovano tantissimi elementi presenti nel film, è assolutamente fruibile e vi trasporterà in questo magico universo d’amore.

(Fonte immagine Airbnb)