Perché non dovreste mai lasciarvi in aereo: non avete idea di quello che può succedere

Quanti di voi prendono o hanno preso almeno una volta un aereo per viaggiare? Sono milioni le persone che ogni anno prendono un aereo per spostarsi, sia a breve che a lungo raggio.

Avete mai pensato a quante cose possono accadere durante un volo? dipende certamente dalla durata, ma non solo. L’esperienza in aereo è certamente influenzata anche dal nostro stato d’animo.

Lasciarsi in volo
Coppia terrorizzata in aereo

Se la prima volta che si va in automobile non la ricordiamo, anche perché è molto probabile che sia stato quando eravamo poco più che neonati, diverso è il ricordo del primo volo in aereo. Questa esperienza resta impressa nella memoria di tutti.

La paura di volare colpisce ancora molti

Una canzone di Niccolò Fabi, ed anche il titolo di un recente film diretto ed interpretato da Edoardo Leo, si intitola “Lasciarsi un giorno a Roma”. Ma abbiamo mai pensato all’eventualità di lasciarsi a quota 10 mila metri?

Sembra strano a pensarsi, ma effettivamente il viaggio in aereo rappresenta un momento tra i pochissimi in cui siamo disconnessi da tutto, soprattutto se pensiamo al cellulare che è fonte di continue distrazioni. Questa condizione nuova provoca in molte persone addirittura un disagio, fino alla fobia vera e propria, riconosciuta dalla medicina, di restare disconnessi e quindi fuori dal mondo.

Coppia si divide in viaggio
Può il viaggio aereo dividere una coppia?

Eppure un momento così speciale, anche grazie all’esperienza unica del viaggiare in aereo che non è abitudine di tutti i giorni, non sempre viene vissuta nella maniera giusta. Sebbene molte persone riescano a rilassarsi, leggendo, guardando un film o addirittura schiacciando un pisolino, sono tante quelle che non riescono a godersi il viaggio.

Questa condizione di poca tranquillità, porta la mente di molte persone di conseguenza a stare poco serena, e non sono poche le volte in cui si vedono persone perdere quasi il controllo a causa della paura di volare. Sembra che la principale causa di questo disagio sia nel saper di non poter controllare il veicolo, ma soprattutto la paura di trovare in aria e non poter scendere dall’aereo con facilità e velocità. Insomma, vivere un‘esperienza di volo tranquilla non è per tutti.

Lasciarsi in aereo, che ti passa per la testa?

Ci sono molte situazioni che possono accadere quando si è in volo, soprattutto se si tratta di coppie che volano insieme. Che siano di vecchia data o coppie fresche, il viaggio aereo rappresenta un momento in cui i due si trovano vicini e senza distrazioni, cosa che difficilmente accade quando ci si trova…a terra.

Il viaggio aereo diventa così un’occasione di riflessione e scambio di opinioni, un momento di discussione che può portare spesso ad andare a fondo su questioni magari tenute in ballo, e che in una situazione come questa riaffiorano impetuosamente. Ed ecco che può accadere l’impensabile, ovvero la decisione, magari durante il viaggio di ritorno, di chiudere la relazione. Sono non poche le coppie che testimoniano di aver preso la decisione di lasciarsi in aereo, sia parlandone in presenza del partner, sia durante un volo in solitaria che è stato motivo di riflessione profonda.

Il consiglio è quello di respirare, e ripensare al tutto quando l’aereo tocca terra, perché spesso le decisioni prese in volo sono figlie di un momento di emotività fuori dalla norma.