MSC CROCIERE RIVOLUZIONA l’ESPERIENZA A BORDO. I passeggeri potranno dialogare con la nave attraverso i loro smartphone, tablet o gli schermi dislocati nella nave.

Si chiama MSC for Me, il programma di innovazione digitale che consentirà agli ospiti di vivere un’esperienza ancora più personalizzata, esclusiva e rilassante. Tutte le informazioni e attività saranno a portata di mano

scritto da Marcello Clausi
Collegati dal ponte della nave

Saranno navi sempre più tecnologiche al passo con i tempi e con i reali bisogni dei passeggeri quelle appena presentate da Msc crociere a Bit 2017. Navi very digital dove smartphone e palmari, schermi informativi e interattivi saranno sempre piu un’unica cosa e saranno parte integrante del viaggio stesso.
MSC for Me, è il nome dell’avveniristico programma di innovazione digitale che sarà portato a bordo di MSC Meraviglia, nave ultramoderna che sarà varata il prossimo 3 giugno, e progressivamente su tutte le altre navi della flotta MSC Crociere.

Le ultime novità sono state presentate in conferenza stampa da Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere, Luca Pronzati, Chief Business Innovation Officer di MSC e dai rappresentanti di alcuni partner, tra cui Deloitte Digital, Hewlett Packard Enterprise e Samsung, che hanno realizzato questa sorta di smart city di bordo.

La tecnologia si potrà testare già dalla prenotazione di un crociera, per proseguire al momento del chek-in, poi a bordo durante tutta la crociera, fino allo sbarco e al ritorno a casa.
Ogni ospite potrà “dialogare” in ogni momento e in tempo reale con la nave per sfruttare al meglio e personalizzare la crociera secondo le proprie esigenze e i propri gusti. E l’obiettivo è quello di proiettare l’esperienza in crociera direttamente nel futuro:
Navigation: il ‘digital way finder’ aiuterà gli ospiti ad orientarsi sulla nave e informarsi su cosa accade a bordo, oltre a sapere in tempo reale, ad esempio, dove si trovano precisamente i propri figli.
Concierge: per prenotare in ogni momento e senza code servizi a bordo, ristoranti, escursioni e molto altro ancora. In tempo reale e a qualsiasi ora del giorno e della notte.
Capture: una tecnologia immersiva per scoprire in anteprima le escursioni attraverso la realtà virtuale e una galleria di schermi per proiettare il diario di viaggio di ogni singolo ospite, da poter condividere in tempo reale.
Organiser: uno strumento di pianificazione per gli ospiti per effettuare il check-in con il proprio dispositivo mobile, prenotare escursioni, posti a sedere per spettacoli, oppure il miglior tavolo al ristorante prima di imbarcarsi o direttamente a bordo.
TailorMade: un consulente personale digitale in grado di fornire consigli di viaggio su misura in base alle preferenze degli ospiti. Il riconoscimento facciale intelligente consentirà al personale di bordo di prendersi cura degli ospiti in maniera altamente personalizzata. I bracciali interattivi (per adulti e bambini) connetteranno gli ospiti ai servizi della nave fornendo consigli e informazioni geolocalizzate attraverso 3.050 trasmettitori bluetooth.

Oltre 130 le funzioni smart di Msc for Me finalizzate a fornire un’esperienza di vacanza da sfruttare al meglio. Tra queste, un’app per aiutare gli ospiti a personalizzare la propria vacanza in qualsiasi momento del loro viaggio, dalla prenotazione di escursioni e ristoranti prima dell’imbarco, alla prenotazione durante una pausa relax sul ponte piscine. Il tutto consentirà agli ospiti di migliorare l’esperienza di viaggio nel suo complesso, ma anche di guadagnare più tempo per godersi la propria vacanza.

Utilissimo, come detto prima, la possibilità di ritrovare il proprio bambino rimasto magari in una sala giochi o momentaneamente sparito alla vista dei genitori. Ogni bimbo infatti, al momento dell’imbarco, sarà dotato di un bracccialetto che manderà impulsi allo smartphone o al tablet dei genitori. E questi potranno cosi immediatamente rintracciarlo nel punto esatto della nave dove il bimbo si trova. E ancora saranno 1200 le video camere a bordo , alcune addirittura con riconoscimento facciale intelligente per un servizio altamente personalizzato e per una maggio re sicurezza della vita di bordo.

Nessun problema poi se ci fossero passeggeri non dotati di smartphone o tablet: in tutta la nave sono dislocati centinaia di postazioni con gradi schermi dove poter effettuare le identiche operazioni con sistema di touch screen, oltre a quelli nella cabine.

“L’offerta di intrattenimento a bordo di una nave è talmente ricca che spesso si ha l’imbarazzo della scelta e la sensazione di rischiare talvolta di perdersi alcune delle attività a cui si vorrebbe prendere parte – ha detto Leonardo Massa. Con questo innovativo programma digital miglioreremo ulteriormente, attraverso la tecnologia, l’esperienza in crociera sotto ogni aspetto: sarà come avere una sorta di aiutante personale che ti segnala solo le cose che realmente ti interessano, in base ai tuoi gusti e in base alla tua posizione in quel momento all’interno della nave. Il risultato è un grande risparmio di tempo per l’organizzazione delle attività: tempo che quindi può essere dedicato per godersi in modo ancora più completo la vacanza”.

MSC for Me debutterà a bordo di MSC Meraviglia, la prima delle 11 unità in costruzione, che entrerà in servizio a giugno e che sarà dotata di 16.000 punti di connettività, 700 punti di accesso digitali, 358 schermi informativi e interattivi e 2.244 cabine dotate di tecnologia RFID/NFC.

 

Il programma verrà poi implementato anche su MSC Seaside, che sarà battezzata a dicembre di quest’anno. Successivamente sarà presente a bordo di tutte le nuove navi della Compagnia in costruzione, con ulteriori arricchimenti ed evoluzioni a mano a mano che ciascuna nave entrerà in servizio.  L’investimento iniziale per le prime due navi è di circa 20 milioni di euro.

Link Sponsorizzati
Scrivi un commento

Post nella stessa Categoria