Settembre a Favignana con “The Djoon Experience”. Il festival di musica internazionale sposa l’isola incontaminata

Dal 7 all’11 Settembre, si svolgerà nell’isola più grande delle Egadi il Festival di musica internazionale ideato da Afshin Assadian, e organizzato dal producer Francesco Culcasi

scritto da Marcello Clausi
La presentazione alla Bit. Da sinistra Afshin Assadian, Giusy Montoleone e Francesco Culcasi

E’ stato ufficialmente presentato a Milano, in occasione della Bit 2017, il programma della terza edizione del festival soulful house “The Djoon Experience Favignana”.

La kermesse è un  acclamata formula turistica che coniuga musica e sostenibilità ambientale, nella suggestiva cornice dell’isola di Favignana e che ha registrato, nella scorsa edizione, oltre diecimila visitatori.
L’evento, diventato un forte richiamo turistico nella lunga estate egadina, che va ben oltre i tradizionali mesi caldi da calendario, si svolgerà dal 7 al 11 settembre, e in questa sua terza edizione vede consolidare la collaborazione sinergica con l’amministrazione comunale, l’Area Marina Protetta e la partnership tra la società trapanese “Making Partners” e il “Djoon Club” di Parigi, etichetta discografica e club tra i più importanti della scena dance globale. Inoltre, quest’anno, si avvale della prestigiosa firma di Nastro Azzurro, quale main sponsor dell’evento, insieme ad Aurum Hotels e Cantine Colomba Bianca.
Alla Bit, è stato presentato il programma della terza edizione del festival ricco di momenti di aggregazione, visite dell’isola, divertimento e musica con la partecipazione dei più famosi dj internazionali e appassionati provenienti da tutto il mondo, che animeranno Favignana nella prima settimana di settembre.
Alla conferenza stampa erano presenti il fondatore del Djoon Club di Parigi, Afshin Assadian, Francesco Culcasi, producer dell’edizione alle Egadi, e l’assessore comunale Giusy Montoleone.

Link Sponsorizzati
Scrivi un commento

Post nella stessa Categoria