Alto Adige: La cura-vacanza alle Terme di Merano

Benessere e relax per combattere allergie di stagione e riniti

scritto da Alessia Davì

Una pillola al giorno leva il medico di torno! È anche possibile, ma di certo c’è che un paio di giorni a Terme Merano, in Alto Adige, sono un’ottima occasione non soltanto per curarsi ma anche per dedicarsi ad una vacanza.

Due inalazioni, un po’ di relax in piscina e in sauna, una passeggiata nella località meranese dalle aiuole curate e magari anche qualche trattamento beauty e il gioco è presto fatto.
Un soggiorno rigenerante che permetterà di prendersi cura di se stessi, della propria salute e benessere.
Con l’arrivo della primavera, la natura si risveglia e incominciano le allergie. Per molti l’inizio della bella stagione è sinonimo di naso chiuso, starnuti e occhi arrossati. E così iniziano cicli infiniti di farmaci, spesso cortisonici, per riuscire a svolgere le attività di ogni giorno.
Un aiuto potrebbe arrivare dall’acqua termale di Terme Merano. Le inalazioni termali infatti ottengono risultati paragonabili al cortisone, ma senza i suoi effetti collaterali.
Terme Merano conta su numerose strutture ricettive partner che spaziano dagli hotel 4 stelle agli appartamenti.
I vantaggi dell’acqua termale di Terme Merano non riguardano solo le riniti allergiche. L’acqua
termale è particolarmente indicata anche in caso di affezioni croniche delle vie respiratorie, disturbi reumatici e articolari.

Per info e cure consultare il sito www.termemerano.it

Link Sponsorizzati
Merano
Terme, Merano, BZ, Italia
Scrivi un commento

Post nella stessa Categoria