Alitalia rinnova l’offerta per navigare tra le nuvole con il Wifi

Sono ormai lontani i tempi in cui in aereo ci si doveva obbligatoriamente estraniare dal mondo, spegnendo il cellulare. Alitalia si rinnova e propone una nuova offerta per restare connessi anche a 30.000 piedi.

scritto da Camilla Carlotta Caire

Se fino a poco tempo fa il volo aereo rappresentava l’unico momento in cui si era costretti a prendere una pausa obbligata da internet e dalle telefonate, oggi non è più così. Al mare, in montagna, all’estero, in barca e oggi addirittura in aereo. Ormai non c’è più nessuna barriera che la connessione non possa abbattere.

Ecco allora che anche Alitalia si adegua e rinnova l’offerta del WiFi a bordo sui voli di lungo raggio. Da aprile 2017, infatti, le tariffe per poter usufruire di questo servizio volando a 30.000 piedi diventano ancora più svariate e convenienti, proprio per andare incontro alle diverse necessità dei passeggeri.
Ma non è tutto. Se invece che collegare il proprio dispositivo alla rete WiFi si preferisce navigare con il proprio roaming internazionale non c’è nessun problema. Ogni qualvolta le condizioni lo permetteranno, basterà accendere il proprio cellulare e attivare la modalità dati cellulare ed ecco che si potrà iniziare subito a condividere con gli amici una propria foto scattata tra le nuvole o telefonare al proprio collega per lavoro.

Per avere maggiori informazioni sull’offerta della connessione a bordo di Alitalia basta cliccare qui.

Link Sponsorizzati
Scrivi un commento

Post nella stessa Categoria