Alitalia, nuova destinazione sul lungo raggio. Più voli a settimana per le Maldive

La compagnia collegherà, per la prima volta nella sua storia, l’Italia alle Maldive. Potenziamenti in vista anche sulle Americhe e ipotesi su Africa del sud e Asia

scritto da Barbara Bruno

A partire dal 31 ottobre 2017 Alitalia volerà per la prima volta verso le Maldive. La nuova tratta Roma-Malè prevede 3 voli diretti la settimana, a partire da € 651,00 andata e ritorno, fino al 24 marzo 2018.

La Roma-Malé è la quinta nuova destinazione di lungo raggio dopo Santiago del Cile, Città del Messico, Pechino e L’Avana e rappresenta un importante investimento che mira a rafforzare i collegamenti fra i due paesi, soprattutto nel periodo invernale.

Il nuovo volo sarà operato con Airbus A330 da 250 posti a sedere, divisi in tre classi di servizio: business, premium economy ed economy, tutti i martedì, venerdì e sabato alle 21.45 da Fiumicino e ogni mercoledì, sabato e domenica alle 13.10 dalle Maldive.

Gli aeromobili prevedono allestimenti di cabina rinnovati e wifi a bordo. Sarà inoltre disponibile il servizio “Dine Anytime”, il nuovo modello di ristorazione che consente ai passeggeri di business di decidere quando consumare il pasto a bordo.

“Non ci sono scorciatoie, per Alitalia, solo la strada dell’impegno e degli investimenti”, così si riassume la posizione del presidente incaricato della compagnia, Luigi Gubitosi, che anticipa un potenziamento della compagnia sulle Americhe e ipotesi sull’Africa del Sud e sull’Asia, India in particolare.

Link Sponsorizzati
Malé, Maldive
Scrivi un commento

Post nella stessa Categoria